Akhanda – Yoga Integrale

Akhanda significa intero, completo, indivisibile, ininterrotta tradizione.
Sviluppato dal Maestro Himalayano Yogrishi Vishvketu, Akhanda Yoga offre un approccio olistico per portare strumenti di antica saggezza nella vita contemporanea.

Akhanda Yoga enfatizza un approccio bilanciato alla pratica, facendo uso di un repertorio completo di tecniche yogiche tra cui:

  • mantra (pratica vibrazionale)
  • pranayama (tecniche di controllo del respiro)
  • asana (pose)
  • meditazione

Ogni lezione segue un tema ispirato ai principi filosofici delle sei vie tradizionali dello Yoga. Tutte le pratiche Akhanda seguono una struttura sistematica e al contempo creativa, includendo:

  • Tutti i movimenti della spina dorsale (flessione, estensione, flessione laterale, rotazione, radicamento e allungamento)
  • Tutti i tipi di posizioni (in piedi, accovacciate, sedute, sulla pancia, sulla schiena, bilanciamento e inversioni)
  • Un repertorio completo di tecniche yogiche (āsana, pranayama, mantra, visualizzazioni, rilassamento e meditazione)
  • Check-point di allineamento, ovvero spiegazioni su come approcciare le āsana in sicurezza
  • Pillole di conoscenza filosofica ispirate alle sei Vie dello Yoga
  • Rilassamento e meditazione finale

Attraverso la pratica, si ricerca l’allineamento del corpo fisico, energetico, mentale/emotivo e intuitivo per sperimentare uno stato di unione con la propria vera natura: libera da condizionamenti, gioiosa, generosa, spendibile, intoccata dagli alti e bassi della vita.

Akhanda Yoga propone una varietà di stili adatti ai diversi momenti del giorno, al modo in cui ci si sente e agli obbiettivi che ci si pone.
Si sviluppa su tre livelli: Principianti, Intermedi e Dinamico (Akhanda Flow).
Lo stesso approccio è applicato alla pratica di Yin Yoga, mantenendo inalterate le caratteristiche originali di questa pratica.